Archivio per la categoria ‘Eventi’

30 novembre 2019

Violini da Chicago

Sabato 30 novembre 2019, ore 17
Fondazione Istituto Liszt
via Augusto Righi 30, Bologna

In collaborazione con l’Associazione MASK

 

Read more

Share

Galleria fotografica della mostra
Da Parigi a Bologna in viaggio con Liszt e Rossini
Bologna, San Giorgio in Poggiale
12 dicembre 2018 – 31 gennaio 2019

La Fondazione Istituto Liszt ringrazia calorosamente
i relatori, i musicisti, il pubblico, gli studenti e i professori e tutti coloro che hanno reso possibile questo magnifico viaggio in collaborazione con Genus Bononiae-Musei nella Città!

Da Parigi a Bologna in viaggio con Liszt e Rossini

Share

DA PARIGI A BOLOGNA
IN VIAGGIO CON LISZT E ROSSINI

Genus Bononiae-Musei nella Città | Fondazione Istituto Liszt

Da Parigi a Bologna, in viaggio con Liszt e Rossini

Mostra ed eventi

Biblioteca di San Giorgio in Poggiale, via Nazario Sauro 20/2, Bologna

12 dicembre 2018 – 31 gennaio 2019

dal lunedì al venerdì ore 9-13, martedì 9-17; aperture straordinarie tutti i sabati e le domeniche dalle 15,30 alle 18,30; mercoledì 16 e 23 gennaio 2019 dalle 16 alle 19. Chiuso il 24 e il 31 dicembre.

Inaugurazione mercoledì 12 dicembre 2018, ore 18

Ingresso libero alla mostra e agli eventi

Galleria fotografica della mostra

Tra il 12 dicembre 2018 e il 31 gennaio 2019 si svolgerà presso la Biblioteca di San Giorgio in Poggiale la mostra Da Parigi a Bologna, in viaggio con Liszt e Rossini a cura di Rossana Dalmonte, Emanuela Marcante, Daniele Tonini, promossa dalla Fondazione Istituto Liszt in collaborazione con Genus Bononiae – Musei nella Città.

In questa mostra attraverso un percorso di pannelli divisi in capitoli narrativi, ricchi di stimoli visivi e di rimandi all’arte, si metterà a fuoco il primo viaggio di Liszt in Italia, con attenzione al suo soggiorno bolognese del 1838 e al rapporto di amicizia con Rossini (di cui quest’anno si celebra il 150° anniversario della scomparsa). La Fondazione Istituto Liszt e la Biblioteca di San Giorgio in Poggiale esporranno inoltre documentazione proveniente dai loro archivi.

Seguiremo Liszt a partire da Vienna e dai primi anni a Parigi e fino al suo approdo in Italia inquadrando la sua presenza in un momento importante della storia italiana ed europea. Nel corso dei numerosi eventi previsti per ogni sabato e domenica pomeriggio nel quadro di apertura della mostra e nei mercoledì 16 e 23 gennaio la mostra racconterà non solo di musica ma toccherà temi di storia e cultura e significativi temi d’arte (la visita alla Santa Cecilia di Raffaello della Pinacoteca bolognese rimarrà uno dei momenti più impressivi della sua vita d’artista) e legati a Bologna, e narrerà storie di città, e di uomini e donne noti e meno noti (tra queste storie, quella di Marie d’Agoult, la compagna di Liszt che lo segue in questo primo viaggio italiano).

Nell’ambito della mostra si svolgeranno concerti e concerti-conferenza su pianoforti storici (16 dicembre 2018 presso Fondazione Istituto Liszt con Alessandro Comellato sullo Steinway 1860 della Fondazione; 19 e 27 gennaio 2019 presso San Colombano/Collezione Tagliavini con Costantino Catena e quindi Paola e Carlo Mazzoli; 31 gennaio 2019 presso il Museo della Musica di Bologna con Rossana Dalmonte, Emanuela Marcante, Daniele Tonini sul pianoforte Pleyel di Gioachino Rossini).

La mostra si svolge nell’ambito della Stagione 2018/2019 di concerti e di attività culturali della Fondazione Istituto Liszt e della programmazione della Biblioteca di San Giorgio in Poggiale con la collaborazione (in ordine alfabetico) di Alliance Française Bologna, Biblioteca Italiana delle Donne, Consolato Onorario di Ungheria a Bologna, Istituto di Cultura Germanica-Goethe Zentrum Bologna, Museo Civico del Risorgimento e Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna, R. Accademia Filarmonica di Bologna. La mostra gode dell’attenzione delle Celebrazioni Rossiniane 2018 del Conservatorio di musica G. B. Martini: L’inquilino di Strada Maggiore e Piazza Rossini – Rossini a Bologna nel 150° anniversario della scomparsa.

La Fondazione Istituto Liszt ha promosso negli ultimi anni diverse mostre dedicate a Liszt e l’Italia (Bologna, Firenze, Genova, Budapest).


Scarica il programma

Sabato 15 dicembre 2018, dalle 15,30 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Ore 15,30, visita guidata con i curatori
Ore 17, Rossana Dalmonte, Rossini – Liszt: un’amicizia imprevedibile?

Domenica 16 dicembre 2018, ore 17 – Istituto Liszt, via Righi 30

Concerto di Alessandro Commellato, pianoforte
Musiche di Rossini e Liszt

Sabato 22 dicembre 2018, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Maurizio D’Alessandro e Claudia Colombati, Liszt ad Albano

Domenica 23 dicembre 2018, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Carla Bernardini, Liszt a Bologna: Santa Cecilia e la musica
Con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

Sabato 29 dicembre 2018, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Emanuela Marcante, Incontro con Marie D’Agoult, compagna di Liszt:
una viaggiatrice europea tra arte e politica
Con Anna Zareba

Domenica 30 dicembre 2018, dalle 15,30 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Ore 15,30, visita guidata
Ore 17, Daniele Tonini, Rossini e Liszt: due talenti precoci? Immagini e narrazioni

Sabato 5 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Visita guidata alla mostra a cura di Fausta Molinari

Domenica 6 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Nicolas Dufetel, Liszt e Rossini tra opera e chiesa

Sabato 12 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Angelo Mazza, Viaggiatori d’arte in Italia: la quadreria della famiglia Sampieri

Domenica 13 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Luca Baccolini, Viaggiare nella Bologna di ieri e di oggi: le tracce di Liszt e Rossini e della loro musica

Mercoledì 16 gennaio 2019, ore 17 Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Pierangelo Bellettini e Daniela Schiavina, Viaggiare in San Giorgio in Poggiale con Liszt e Rossini: storia, archivi, arte
Con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

Sabato 19 gennaio 2019, ore 15,30, Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Mariateresa Storino, A passeggio per Pisa con Liszt

Sabato 19 gennaio 2019, ore 17 – San Colombano-Collezione Tagliavini, via Parigi 5

Concerto di Costantino Catena, pianoforte
Musiche di Liszt e Rossini

Domenica 20 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Alessandro Taverna, Improvvisazione e rapsodia: atlante musicale e filosofico seguendo Liszt

Mercoledì 23 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Jadranka Bentini e Piero Mioli, Viaggiare in San Giorgio in Poggiale con Liszt e Rossini: storia, archivi, arte
Con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

Sabato 26 gennaio 2019, ore 17 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Elena Musiani e Mirtide Gavelli, Donne, intellettuali, artiste: viaggio tra le protagoniste della storia, dell’arte e della politica tra Parigi e Bologna
Con un intervento di Emanuela Marcante su Marie d’Agoult

Domenica 27 gennaio 2019, ore 16,30 – Biblioteca di San Giorgio in Poggiale

Bianca Maria Antolini e Annalisa Bini, Il magistero pedagogico di Liszt: da Parigi a Roma

Domenica 27 gennaio 2019, ore 18 San Colombano, Collezione Tagliavini

Concerto di Paola Mazzoli, mezzosoprano e di Carlo Mazzoli, pianoforte
Musiche di Liszt e Rossini

Giovedì 31 gennaio 2019, ore 17 Museo della Musica, Strada Maggiore 34

Rossana Dalmonte, Emanuela Marcante, Daniele Tonini, Alla fine del viaggio. Parole e musica sul pianoforte Pleyel di Gioachino Rossini

 

­­

Share

domenica 13 maggio 2018

VI PIACE LISZT?
una lezione immaginaria

Circolo Ufficiali dell’Esercito
Palazzo Grassi
via Marsala 12, Bologna, ore 17

Cristiana Raggi, attrice
Luca Pagnotta, pianoforte
Fausta Molinari, testi e regia

Read more

Share

La scuola dell’ascolto: letture, musiche e immagini intorno a Elias Canetti

Giovedì 22 febbraio ore 18
Fondazione Istituto Liszt
Via Augusto Righi n. 30, Bologna

Presentazione del libro di Antonello Lombardi La scuola dell’ascolto. Oralità, suono e musica nell’opera di Elias Canetti (Ut Orpheus Edizioni, 2011)

Con Antonello Lombardi in dialogo con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

Letture da opere di Canetti e musiche di Wilhelm Heiser, Gustav Mahler, Ferruccio Busoni, Leonello Casucci, Alban Berg, Johann Sebastian Bach, con immagini fotografiche  canettiane e di opere di artisti legati allo scrittore

Daniele Tonini, voce recitante, canto
Emanuela Marcante, voce recitante, pianoforte

Read more

Share

MOSTRA LISZT, L’ITALIA, GLI ITALIANI

Giovedì 11 maggio 2017, ore 18
1064 Budapest, Vörösmarty utca 35

Inaugurazione della mostra

LISZT, L’ITALIA, GLI ITALIANI

Promossa da

MUSEO COMMEMORATIVO FERENC LISZT
ACCADEMIA DI MUSICA FERENC LISZT 

in collaborazione con la

FONDAZIONE ISTITUTO LISZT

Read more

Share

14 aprile 2013 – Il ruolo dell’analisi nell’interpretazione musicale

Bologna, Istituto Liszt, via Augusto Righi 30, h. 10,30

 

Incontro di studi con Riccardo Risaliti
in occasione della’Assemblea Annuale dei Soci GATM

GATM Incontro di studi 14-04-2013

Share

14 aprile 2013 – Il ruolo dell’analisi nell’interpretazione musicale

Bologna, Istituto Liszt, via Augusto Righi 30, h. 10.30

Il ruolo dell’analisi
nell’interpretazione musicale

Incontro di studi con Riccardo Risaliti
in occasione della’Assemblea Annuale dei Soci GATM

L’analisi e l’esecuzione GATM-Istituto Liszt, 14 aprile 2013_ programma provvisorio

Share